Utilità Web

Ecco alcune piccoli trucchi e soluzioni utili per sfruttare il web al meglio per i nostri scopi geocachari. In questa sezione non sono presenti trucchi legati per cercare o nascondere i cache che sono destinati alla sezione Trucchi del mestiere.

Convertitore MyFinds: da gpx a GoogleEarth… Beta

Geocaching-Italia ha appena rilasciato una piccola utility che consente di trasformare il file "MyFinds" in formato GPX in un file per GoogleEarth (estensione .kmz). E' ancora in beta quindi a rischio errori… ma qualcuno lo ha già provato con esito positivo.
Per provarlo basta andare su Convertitore MyFinds da gpx a GoogleEarth e seguite le istruzioni. Il file poi lo potete linkare in giro per la rete perchè rimane su quel server.

GPSVisualizer… un sito che fa di tutto!

Pochi siti hanno la quasi totalità delle pagine che lo compongo assolutamente utili e questo è uno di quei pochi. GPSVisualizer l'ho scoperto quando ho dovuto convertire circa 600 indirizzi in coordinate geografiche per poi farci una serie di lavori. Beh… all'interno di questo sito troverete anche questo, oltre a utility per la conversione di file in vari formati, la possibilità di creare mappe oppure overlays maps per Google Earth oppure Google Map. Insomma… veramente di tutto!

Ricerche a portata di browser con OpenSearchFox

I geocacher che utilizzano Firefox non possono non installare l'estensione OpenSeacrhFox tramite la quale è possibile aggiungere i campi di ricerca di una qualsiasi pagina tra i Search Engines del browser, ossia l'elenco dei motori di ricerca che sono disponibili in alto a destra di Firefox.
Ecco le semplici istruzioni per poterne sfruttare le potenzialita nel mondo geocaching:
1: installare l'estensione
2: recatevi sulla pagina che contiene il campo di ricerca da utilizzare (ad. es.: Ricerca dei cache)
3: posizionatevi con il mouse dentro il campo che volete utilizzare (ad esempio la ricerca by Keyword, ossia per parola chiave)
4: premete il tasto destro del mouse all'interno del campo e selezionate la voce "Add OpenSearchPlugin", che dovrebbe essere facilmente identificabile da una iconcina blu con una lente
5: nella finestra che vi appare inserite il "Name" (ossia il testo che apparirà nella lista, ad es.: by keyword), la "Description" (una semplice descrizione, ad es.: Ricerca dei cache per parola chiave) e scegliete l'eventuale "Icon" (quella proposta dovrebbe essere quella di geocaching.com). Premete il bottone "Next" e poi "Finish".
6: guardate in alto e vedrete già proposta la l'icona e nel campo il testo "by keyord" (o quella da voi scelto). Inserite una parola chiave di qualche Geocache (ad. es.: Milano curiosa), premete la lente e… ecco fatto!
Se volete potete sbizzarrirvi ad usare i campi della pagina Geocachingadmin.com, consigliata dal sito geocaching.it (richiesta registrazione).

Le coordinate di Google Maps

Con Google Maps è semplicissimo trovare una città, un luogo, una via… insomma potete trovare ogni singolo punto sul nostro pianeta. Ma quando lo trovate come potete trovare le coordinate?
Ci sono differenti metodi, tutti piuttosto complicati, che richiedono la lettura del link che si crea se si utilizza il link "Collegamento a questa pagina" presente sopra la mappa, oppure…
Selezionate il punto di cui volete trovare le coordinate e con il tasto destro scegliete la voce "Centra la mappa qui". Quindi copiate ed incollate questa stringa nell'indirizzo del browser:

javascript:void(prompt('',gApplication.getMap().getCenter()));


e sul vostro schermo apparirà una finestra con le coordinate (in formato decimale) che potrete utilizzare, ad esempio, sulla pagina di ricerca di geocaching.com per trovare i cache vicini al punto selezionato.
Vi consiglio di crearvi un bookmark e di metterlo sulla barra dei link del vostro browser, così quando avete bisogno delle coordinate della mappa, un click e via !

Discovery automatico

Quanto tempo avete speso in passato per eseguire il discover di decine di geocoin e travelbug visti ad un event?
Qui potete utilizzare un tool che vi automatizzerà il processo "animando" il browser, voi specificate in un file la lista dei comandi da eseguire, al resto pensa lui.
Per funzionare è necessario aver installato il Java Runtime Enviroment 1.5 o superiore.
Scaricate lo zip, estraetelo in una directory e leggete le istruzioni in readme.txt. Il software di base è free e basato su java, è risk-free e può essere utilizzato senza alcun tipo di licenza.
Dovrebbe funzionare con qualsiasi sistema operativo e browser, ma non ci giurerei. Io l'ho testato con XP e IE6.
Il sistema può eseguire anche il grab o scrivere note sui geocoin, anche con date e commenti differenti.
Scaricalo qui: [Autologger]