Waypoints

Pagina in costruzione


Il waypoint non è altro che un punto che è in qualchemodo collegato al cache e, per questo, può apparire sulla pagina dello stesso. Può essere un punto di riferimento qualsiasi (un parcheggio, un monumento o un punto panoramico nelle vicinanze del cache, ecc. ecc.) oppure una delle tappe per trovare il cache stesso.
Geocaching.com richiede che tutti i cache di tipo "Mistery/Unknown" e "Multi" siano corredati di un waypoints contenente le coordinate finali e, se presenti, di tutti i punti intermedi necessari per raggiungere il cache finale. Senza questi i reviewer non possono premere il fatidico bottone di pubblicazione.

Purtroppo la pagina per la costruzione e la gestione dei waypoints non è proprio facilissima, soprattutto per chi non mastica l'inglese. Ecco quindi qualche indicazione di massima.

Come creare un waypoint

Esistono due modi per accedere alla pagina di creazione di un waypoint:

  • flickr:973611300 dal menu di navigazione della pagina del cache
  • flickr:972611827 dalla parte alta della pagina di creazione/modifica di un cache.

Tipo di waypoints

flickr:973323666

La prima informazione che deve essere fornita è la tipologia di waypoint che si intende creare, informazione fondamentale anche per la fase di review di un cache.

  • Final Location deve essere utilizzato per indicare la posizione finale del cache. E', ripetiamo, obblicatorio per i cache ti dipo "Multi" e "Mistery/Unknown".
  • Parking Area utilizzato per un suggerimento per dove parcheggiare.
  • Question to Answer è il tipo di waypoint da utilizzare obbligatoriamente per gli stage virtuali dei cache di tipo "Multi"/"Mistery/Unknown". Per stage virtuali si intendono scritte, targhe, ecc. ecc., insomma ogni indicazione che non viene fornita attraverso un cache (contenitore anche senza logbook) intermedio.
  • Reference Point solitamente utilizzato per fornire punti di riferimento generici o, eventualmente, per indicare monumenti o punti panoramici particolari.
  • Stages of a Multicache è il tipo di waypoint da utilizzare obbligatoriamente per gli stage fisici dei cache di tipo "Multi"/"Mistery/Unknown". Per stage fisici (in contrapposizione a quelli virtuali visti in precedenza) si intendono tutte le indicazioni fornite attraverso un vero e proprio cache (contenitore anche senza logbook) intermedio.
  • Trailhead indica l'inizio di un sentiero o di una strada. Può anche essere usato per indicare percorsi alternativi turistici non strettamente legati al cache.

Nome

Qui deve essere inserito il nome del waypoint, con una lunghezza massima di 50 caratteri.

Waypoint Lookup Code

Si deve inserire un codice di 6 caratteri (alfanumerici) per descrivere e referenziare il waypoint. In futuro Geocaching.com potrebbe decidere di usare questo come il nome del waypoint da mandare al GPS. Alcuni esempi potrebbero essere "STAGE1" o "STAGE2" per indicare gli stadi di un "Multi", "FINAL" o "CACHE" per indicare il punto finale, o "PARK" per un parcheggio. L'importante è che all'interno dei waypoints di un cache, questo codice sia univoco.

Prefix Code

In questa casella si deve inserire un codice di 2 caratteri (alfanumerici) che viene utilizzato dal sistema per associarlo con un altro listing. Non si possono utilizzare i codici speciali GC, TB, WP and WM che sono riservati.
Anche in questo caso, all'interno dei waypoints di un cache, il codice scelto deve essere univoco.

Coordinate

Inserite le coordinate del waypoint. Ricordatevi di modificare "W" con "E".

Descrizione

Potete, se volete, inserire un testo descrittivo al waypoint.

Visualizzazione

flickr:974298884

L'ultimo step consiste nel definire la tipologia di visualizzazione del waypoint scegliendo una delle tre opzioni a deisposizione:

  • La prima (Show all information for this waypoint, including coordinates) è quella selezionata di default e indica che il waypoint deve apparire in modo completo sul listing del cache, ossia verranno mostrate tutte le informazioni inserite, comprese le coordinate. Può essere utilizzato per tutti gli stage conosciuti di un "Multi" o "Mistery/Unknown" o per i Parcheggi, i Reference Points o per i Trailhead.
  • La seconda (Show the details of this waypoint but hide the coordinates) indica che il waypoint creato deve apparire sul listing, ma con le coordinate nascoste. Questo è da utilizzare se volete far sapere, ad esempio, quanti stage ha un Multi, ma senza mostrarne le coordinate, che vengono scoperte dal geocacher una alla volta. Solamente l'owner ed i reviewer possono vedere le coordinate del waypoint.
  • L'ultima (Hide this waypoint from view except by the owner or administrator) indica che il waypoint non viene mostrato a nessuno e solo l'owner ed i reviewers possono conoscerlo. E' perfetto per il punto finale di un "Multi" o "Mistery/Unknown".

Salva!

flickr:973524837

Una delle cose che maggiormente confonde chi per la prima volta affronta il problema waypoint è il "salvataggio" del waypoint appena creato e faticosamente compilato.
I due bottoni a disposizione nella parte finale della pagina possono, infatti, trarre in inganno: "Archive" può far pensare all'archiviazione nel senso di salvataggio e "Create" per farne uno nuovo… invece:

  • Create Waypoint è il bottone che consente di salvare e memorizzare il waypoint creato.
  • Archive Waypoint è, al contrario, il bottone da premere per _abbandonare__ quello che è stato fatto. All'interno dell'intero sito Geocaching.com il termine archive viene inteso come cancellazione.