Event Ladinia

Ladinia Event Cache
Cronaca del primo Event delle Dolomiti
by Gabriele (G.E.Nicogiorgi)


Per il Geocacher amante della montagna è stato certamente il massimo: un Event sulle Dolomiti, in una delle Valli Ladine più belle e meno “contaminate” dal turismo di massa, ma con una altissima densità di cache che sono veri tesori, nascosti in luoghi incantevoli, con la sapienza e la passione di chi conosce e ama la propria terra.
Ci siamo infatti ritrovati nella conca Cialdires (1590 m) a Longiarù - Val Badia per merito di Rottonara che, col supporto del Ladinia Geocaching Team, ha organizzato l’evento.

L’accoglienza è stata fantastica e grazie all’entusiasmo e alla simpatia dei geocachers ladini da subito si è creato un clima famigliare e scherzoso, favorito anche dalla assenza di pioggia per tutta la giornata, una vera rarità in questo mese di agosto!
Innanzitutto si è potuto incontrare nuovi amici e ritrovare quelli che già si conoscevano; ovviamente attorno ad una tavola imbandita con specialità locali, come è ormai buona regola dei nostri Event! E così si sono rivisti alcuni “storici” partecipanti degli Event precedenti: il Kingfisher Team al completo, con la nuova arrivata Mirissa, Leo99 con l’immancabile Paoletta e una rappresentanza del G.E.Nicogiorgi rimasta sui monti al termine del tradizionale trekking sulle Dolomiti. Con la loro telefonata anche i 3lupi, da poco rientrati a casa dalle ferie proprio su questi monti, si sono per un momento seduti “virtualmente” a tavola con noi per un brindisi molto gradito. I complimenti e i ringraziamenti di tutti sono andati al cuoco Samuel, ma anche ad Alma (3 fiori) e Chiara (Cosmar) per le specialità salate e dolci.

Al termine del pranzo, Airali e Xara hanno coinvolto tutti i presenti in una gara di tiro alla fune in cui qualcuno ha deciso di lasciare improvvisamente la presa tra le risate generali.

I numerosi geocoin presenti nella cesta dei TB e soprattutto quelli virtuali di Rottonara, creati appositamente per l’Event, hanno sorpreso e affascinato un po’ tutti, rinnovando l’interesse per la ricerca di questi oggetti diversi e colorati, che tendono a concentrarsi su questi monti come attirati da una forza magnetica… E poi finalmente gli intervenuti hanno potuto fare conoscenza con Duna, il TB a quattro zampe che in pochi mesi ha già visitato una moltitudine di cache dolomitici!

Come da tradizione abbiamo cercato in gruppo un cache davvero interessante, creato per l’occasione: anche chi non è poi così camminatore ha risalito con passo svelto il pendio seguendo il GPS sulle tracce Mario (Rottonara) fino ad arrivare al Centro! Qui, tra lo stupore generale, Hannes del Kingfisher Team è comparso dal bosco per svelare ai cittadini confusi il mistero di quella strana costruzione.

Infine una sorpresa inattesa e per questo ancor più gradita: le T-Shirt realizzate da Cosmar su disegno di Rottonara rimarranno a ognuno di noi come ricordo di questa bellissima giornata e dei nuovi amici ladini che sono riusciti ad organizzare un Event speciale, che tutti noi speriamo sia il primo di una serie di appuntamenti fissi tra le montagne più belle del mondo.